Cluetti scomparsi - Vol. I

Cluetti scomparsi - Vol. I

Un po’ per stagionalità, un po’ per ispirazione del nostro Chef, la cucina essenziale che trovate da Clu è in continua evoluzione. "I piatti che non ci sono più" serve a ricordare i cluetti che, per il momento, non trovate più in menu ma che potrebbero tornare.
Blog

Cluetti scomparsi - Vol. I

Un po’ per stagionalità, un po’ per ispirazione del nostro Chef, la cucina essenziale che trovate da Clu è in continua evoluzione. "I piatti che non ci sono più" serve a ricordare i cluetti che, per il momento, non trovate più in menu ma che potrebbero tornare.
6 mesi fa
La cucina di Clu è essenziale ma mai banale: in costante evoluzione, i nostri cluetti sono soggetti a continui cambiamenti. Un po’ per stagionalità, un po’ per ispirazione del nostro Chef, non meravigliatevi se la Cluettata che prenotate oggi è quasi completamente rivoluzionata da quella del mese precedente, e sarà nuovamente diversa da quella del successivo. 

Per questo motivo abbiamo deciso di inaugurare

Cluetti scomparsi

ovvero tutte quelle portate, cluetti e piatti principali, che attualmente non fanno più parte del nostro menu. Alcuni potrebbero tornare con il passare delle stagioni, altri saranno forse reinterpretati in chiave diversa. 



Il primo piatto

La carota alla brace avrà sempre un posto speciale tra i cluetti. È stato il primo piatto che Chef Edo mi ha fatto assaggiare, tra sperimentazioni e perfezionamenti delle varie ricette. Non poteva che ricevere una menzione speciale.



Carota alla brace, crema di caprino, salsa di arachidi, aceto di fichi e semi di finocchietto.

(Sulla mia carota Edo si era dimenticato l’aceto. Era buona lo stesso eh... però la vostra era molto meglio.)



Ci mettiamo il cuore

Nel nostro primo menu ci abbiamo voluto mettere il cuore, letteralmente. Con nostra grande sorpresa e piacere, questo è stato uno dei piatti che avete ordinato di più, senza forzature: il risultato è stato sicuramente sopra le aspettative.



Cuore di manzo cotto a bassa temperatura tagliato a carpaccio, brodo di funghi, agretti spadellati alla base, salsa al tuorlo d’uovo e crema al rafano.





Il vostro preferito

Il Carciofo alla brace è senza dubbio tra i piatti preferiti dall’apertura, se non IL preferito. L’avete ordinato in tantissimi, ed è certamente un cluetto stagionale da non sottovalutare. 
Per quanto mi riguarda, l’ho assaggiato a pochi giorni dall’apertura del Ristorante. Diciamo che non eravamo tranquilli e distesi: erano giorni concitati, avremmo aperto da lì a quattro giorni.



Carciofo alla brace, pecorino, gel al limone e bottarga di muggine.

(Io questo carciofo l’ho assaggiato in piedi, fuori dal Castello. Anche perché non avevamo ancora il bancone). Scopri com'è cambiato il menu
6 mesi fa
JavaScript appears to be disabled in your browser settings.
This website may not work properly.